Cossineo 2020
vendemmia tardiva

Può accadere, in alcune annate, quando la stagione è stata favorevole, che si attendano una o due settimane in più per raccogliere il Pecorino;

si ottiene un vino di struttura potente, quasi un rosso travestito da bianco; Cossineo vendemmia tardiva riceve poi un affinamento un po' più lungo che una volta imbottigliato può essere protratto anche per qualche anno godendone l'evoluzione.

Raccolta dell'uva
  • Tipologia: Igt Marche bianco

  • Annata: 2020​

  • Vitigni: Pecorino 100% 

  • Zona: Comune di Cossignano - Regione Marche

  • Altitudine: 350 mt sul livello del mare

  • Esposizione: Nord-Est

  • Allevamento: 4000 ceppi a guyot

  • Terreno: 40% Sabbia, 30% Argilla, 30% Limo

  • Resa per ettaro: 40 quintali

  • Data vendemmia: 17 settembre 2020

  • Raccolta: Manuale in piccole cassette

 Vinificazione

  • Pressatura: soffice

  • Macerazione: sulle bucce per 3 giorni

  • Fermentazione: spontanea

  • Chiarifiche: No

  • Filtrazioni: No

  • Solforosa totale: 22 mg/l

  • Ph: 3,79

  • Acidità totale: 5,87 g/l

  • Acidità volatile: 1 g/l

  • Alcol: 15,26%

  • Residuo zuccherino: 2 g/l

  • Acido malico: <0,1 g/l

  • Primo affinamento: 18 mesi in acciaio con frequenti batonnage per un anno poi chiarifiche solo mediante travasi.